IL MESTIERE DEI CAPPOTTI

L’ altra mattina ero nello spogliatoio della palestra a cercare di riprendere i sensi dopo un allenamento folle di crossfit. Ero zuppa di sudore, ansimavo iperventilavo e ipoventilavo contemporaneamente, mi doleva ogni parte del corpo e non avevo la forza di muovere un muscolo. Me ne stavo immobile, seduta sulla panca di mattonelle grigie,  eContinua a leggere “IL MESTIERE DEI CAPPOTTI”

ADORATA BABELE

E cantavo, passeggiando per il mercato di Porta Portese e ascoltavo, osservavo.  -Bubba scinn a basc…Bubba taggio ditt scinn abbasc…Bubbaaaaaaaa…- E facevo i miei soliti pensieri, quelli che mi fanno annegare in oceani di solitudine. Siamo a Roma, in zona Piazzale della Radio, al mercato di Porta Portese, e qualcuno sta gridando, in un dialettoContinua a leggere “ADORATA BABELE”